INfirenze - Informazione indipendente sempre aggiornata!
www.infirenzeweb.it

 
Sabato 24 Giugno 2017
Loading


Tirocini nelle botteghe di mestiere



Opportunità per le imprese di tutti i settori e per gli studi professionali

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per favorire la trasmissione di competenze specialistiche verso le nuove generazioni, rafforzare l’appeal dei mestieri tradizionali, incentivare il ricambio generazionale e stimolare la nascita di nuova imprenditoria ha attuato, tramite l’agenzia tecnica Italia Lavoro, il programma AMVA volto all’attivazione di tirocini in imprese operanti nei comparti produttivi propri della tradizione italiana in grado di favorire e incentivare lo sviluppo di reti su base locale, attraverso l’attivazione di percorsi sperimentali di tirocinio

È stato pubblicato il secondo avviso, rivolto alle imprese, per l'avvio di nuove Botteghe di Mestiere e per offrire ai giovani la possibilità di fare un'esperienza diretta nelle imprese operanti nei comparti produttivi propri della tradizione italiana.

La Bottega di Mestiere è un modello rappresentato da imprese, singole o associate in Consorzio, Associazione Temporanea di Imprese o di Scopo (ATI/ATS), contratto di rete, partnership, con sede/i operativa/e nella medesima provincia.

A favore dei soggetti che attivano la Bottega di Mestiere e che ospiteranno in tirocinio 10+10 giovani in due cicli della durata di 6 mesi ciascuno sarà riconosciuto un incentivo di 250 euro mensili per ogni tirocinante ospitato, mentre per i tirocinanti (di età inferiore a 29 anni) è prevista una borsa di tirocinio pari a 500 euro al mese per un massimo di 3.000 euro.

Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione delle imprese è fissato al 3 dicembre 2012, mentre i tirocinanti potranno presentare le domande secondo le finestre temporali che saranno rese note successivamente alla pubblicazione delle graduatorie delle Botteghe di Mestiere.

Modalità e termini per la presentazione dei progetti:

Le imprese interessate devono inviare la documentazione esclusivamente a mezzo raccomandata A/R, corriere espresso, oppure consegnarla a mano dal lunedì al giovedì dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00 e il venerdì dalle 09.30 alle 12.00 al seguente indirizzo: Italia Lavoro, via Guidubaldo del Monte, 60 00197 Roma, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 03/12/2012.

Vai all'avviso pubblicato sul sito di Italia Lavoro

Per informazioni ed assistenza:

Referente del Programma AMVA per la Toscana dr.ssa Ivana Iadanza

tel. 055-580596

iiadanza@italialavoro.it

 

Camera di Commercio Firenze, 14 novembre 2012

14 Novembre 2012 15:46
 

Commenta la notizia
Nome
CAPTCHA Image
Cambia
Copia il codice di verifica:
Commento
MOSTRE
DAL CUORE DEL LEGNO L'ANIMA DI KEVO
Museo di Storia Naturale "La Specola" via Romana 17, Firenze