INfirenze - Informazione indipendente sempre aggiornata!
www.infirenzeweb.it

 
Sabato 24 Giugno 2017
Loading


Poste in tilt: come chiedere i danni



Nelle prime settimane di giugno, sono migliaia le persone che hanno subito un danno in seguito al blocco dei sistemi informatici di Poste Italiane. Poiché non si tratta di una situazione determinatasi in seguito a calamità o casualità (si è verificato un aggiornamento del server di gestione dei dati informatici), i motivi per ottenere un rimborso ci sono tutti.

Ecco alcuni esempi dei danni subiti:

- chi doveva pagare una multa al codice della strada nell’ultimo giorno valido: gli importi sono raddoppiati;

- chi doveva pagare una utenza e nella prossima bolletta si troverà addebitati interessi e more;

- chi doveva pagare una tassa comunale come Tosap, Ici o altro, dove le penali anche per un giorno di ritardo sono salatissime;

- chi doveva ritirare la pensione e il 1 giugno non lo ha potuto fare, il 2 le Poste erano chiuse e, dopo ore di code, solo nella tarda mattinata del 3 ha potuto riscuotere, se non il 4 o lunedì 6; chiunque ha dovuto fare code incredibili, recandosi più volte alle Poste.

A fronte di una improbabile class action da attivare (le norme italiane non la favorirebbero), la strada da seguire è quella della messa in mora individuale: ognuno può fare una raccomandata A/R indirizzata alla Poste in cui fa presente cosa è accaduto, magari inserendo in busta anche fotocopia dei numerini che ha preso per fare le diverse file, precisa al centesimo i danni subiti (materiali, fisici e psicologici), intima il pagamento entro 15 giorni, altrimenti si rivolgerà alle autorità giudiziarie.

Per attuare la messa in mora: http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora_8675.php

L’Aduc mette i propri servizi gratuiti di consulenza a disposizione: per telefono 055.290606, dal lunedì al venerdì, ore 15/18; via mail attraverso il web http://www.aduc.it/info/consulenza.php

nelle sedi: http://avvertenze.aduc.it/info/chisiamo.php 

La sede nazionale è a Firenze, via Cavour 68, orario consulenza dal lunedì al venerdì, ore 15/18

ADUC Associazione per i diritti degli utenti e consumatori

http://www.aduc.it, aduc@aduc.it, tel. 055290606 

14 Luglio 2011 15:45
 

Commenta la notizia
Nome
CAPTCHA Image
Cambia
Copia il codice di verifica:
Commento
MOSTRE
DAL CUORE DEL LEGNO L'ANIMA DI KEVO
Museo di Storia Naturale "La Specola" via Romana 17, Firenze