INfirenze - Informazione indipendente sempre aggiornata!
www.infirenzeweb.it

 
Giovedì 17 Agosto 2017
Loading


Le chiacchiere del Carnevale



Carnevale vuol dire maschere, scherzi ed allegria, ma anche tanti, tantissimi dolci! Le ricette tipiche di questo periodo sono innumerevoli ed ogni regione italiana ha delle specialità. Il primo posto dell’hit parade dei dolci di carnevale sono i dolci fritti, come la cicerchiata abruzzese, gli struffoli napoletani, le castagnole friulane, i ravioli dolci ed il più tradizionale di tutti: le chiacchiere!

Le chiacchiere sono diffuse in tutta Italia, sebbene siano conosciute con nomi diversi: in Friuli si chiamano grostoli. in Emilia sfrappole, in Veneto galani, nelle Marche e nel Lazio frappe, in Piemonte bugie ed in Toscana cenci o stracci.

CENCI TOSCANI

Ingredienti: 
2 uova
300 gr. farina
1 limone
1/2 bicch. di vin santo
1/2 bicch. di latte
1/2 bustina di lievito
60 gr. burro sciolto
3 cucch. colmi di zucchero
olio per friggere
zucchero vanigliato

Preparazione
Metti la farina a fontana e aggiungi lo zucchero, le uova, il burro sciolto freddo, il vin santo, il latte, il lievito e la buccia del limone grattata. Impasta fino a che non hai un panetto (se ti necessita, aggiungi un p di farina). Stendi la pasta e fai delle strisce (meglio se con il rullo ondulato). Friggi in olio ben caldo e poi spolvera con lo zucchero a velo.

07 Febbraio 2011 14:56
 

Scritto da silvana
Il 26.01.2013|20:53
che io sappia i cenci casalinghi a firenze si fanno solo con la farina e un poco di acqua - sale q.b. stop.

Commenta la notizia
Nome
CAPTCHA Image
Cambia
Copia il codice di verifica:
Commento
MOSTRE
DAL CUORE DEL LEGNO L'ANIMA DI KEVO
Museo di Storia Naturale "La Specola" via Romana 17, Firenze