INfirenze - Informazione indipendente sempre aggiornata!
www.infirenzeweb.it

 
Sabato 29 Aprile 2017
Loading


Assicurazioni o truffe legalizzate?



Non so chi debba indagare sulla giungla delle assicurazioni, se Procura, Finanza o Carabinieri. Però è necessario che qualcuno intervenga.

Venerdì 14 ottobre, a Firenze: mio figlio, 20 anni, neo-patentato, deve assicurare il suo nuovo motorino, un 125 usato pagato 700 euro. È la sua prima polizza, ma risiede con me e può quindi giovarsi della mia categoria, la quarta, non avendo mai avuto incidenti. Con tutti i documenti necessari, stato di famiglia compreso, si presenta allo sportello di una nota compagnia.

L’impiegato traffica con le tabelle e sforna il prezzo annuo: 630 euro. Quanto? Per la quarta categoria?

Mio figlio, che non è stupido, saluta e se ne va. Stamani, lunedì 17, si rivolge a un’altra nota compagnia, sempre a Firenze: stessa moto, stessi documenti, stessa polizza, ma stavolta il costo è di 370 euro. Ben 260 euro in meno, oltre il 41%.

Dove sta il trucco? Cara Procura della Repubblica, l’assicurazione è obbligatoria, ma le truffe no.

Lettera firmata

20 Ottobre 2011 14:11
 

Commenta la notizia
Nome
CAPTCHA Image
Cambia
Copia il codice di verifica:
Commento
MOSTRE
DAL CUORE DEL LEGNO L'ANIMA DI KEVO
Museo di Storia Naturale "La Specola" via Romana 17, Firenze