INfirenze - Informazione indipendente sempre aggiornata!
www.infirenzeweb.it

 
Sabato 29 Aprile 2017
Loading



In Toscana ci sono oltre un quinto degli agriturismi d’Italia, per l’esattezza 4.300 su 22.300 presenti in Italia, con un giro d’affari di 270 milioni a livello regionale, 10.000 occupati e 3,4 milioni di ospiti nel 2016. Sono questi i dati comunicati oggi a Firenze, a palazzo Sacrati Strozzi, sede della Regione Toscana, nella giornata evento ‘Con il vero Toscano si può’, organizzato da Terranostra-Campagna Amica e Coldiretti a pochi giorni dalla Pasqua, cioè il trampolino di lancio della stagione agrituristica 2017. Erano presenti tra gli altri, Diego Scaramuzza e Tony De Amicis, presidente e direttore nazionale di Terranostra, imprenditori agrituristici provenienti da tutta la regione, e l’assessore toscano all’agricoltura Marco Remaschi.

Secondo Scaramuzza, “per rimanere un fenomeno di successo, l’agriturismo non può lasciarsi sedurre dalla tendenza diffusa, ma suicida, ad appiattirsi su modelli ‘commerciali’ che finiscono per appannarne la diversità e le potenzialità proprie dell’accoglienza in campagna. L’agriturismo è un’altra cosa. Campagna Amica propone un’offerta agrituristica autentica, rigorosa, coerente, fortemente legata alla cultura tradizionale e a comportamenti etici e responsabili sia sul piano della produzione sia sul piano dell’erogazione dei servizi”.
L’assessore Remaschi ha affermato che “la qualità è la nostra parola d’ordine legata a un’identità territoriale e alla consapevolezza dell’agricoltore toscano, insieme alla rappresentatività di un territorio e di un paesaggio fantastici che troviamo nelle nostre produzioni. Fare agricoltura da noi è più complesso, più costoso e quindi dobbiamo puntare su produzioni che siano riconosciute di grande valore a livello locale e internazionale. Dobbiamo lavorare sul consumo "
 
 
 
 Nicoletta Curradi
Fabrizio Del Bimbo

03 Aprile 2017 22:48
 

Commenta la notizia
Nome
CAPTCHA Image
Cambia
Copia il codice di verifica:
Commento
MOSTRE
DAL CUORE DEL LEGNO L'ANIMA DI KEVO
Museo di Storia Naturale "La Specola" via Romana 17, Firenze